Caritas
Diocesana di Trivento

  • Pubblicato il

Ogni mese numerose famiglie della nostra diocesi di Trivento, ricevono da questa Caritas, il pacco viveri formato da pasta, latte, pomodori, olio, prodotti in scatola … offerti dall’Agea, dal Banco Alimentare e dalla generosità della nostra gente.

Quello che non riusciamo a dare è il pane, alimento fondamentale per la crescita dei bambini e per il sostentamento degli adulti. Per far sì che il pane non manchi più su nessuna tavola abbiamo dato inizio al progetto:

“Pane donato”

Esso consiste nel lasciare pagato, nei panifici di seguito elencati, del pane che verrà poi ritirato dagli operatori Caritas e distribuito alle famiglie che vivono in difficoltà economica.
Il progetto, per motivi organizzativi, è partito solo nei seguenti paesi:

TRIVENTO:
PANIFICIO L’ANTICA TRADIZIONE MOLINARO LUCIA;
PANIFICIO LA ROTONDA DI GIANSERRA MORRIS;
PANIFICIO MODERNO s.n.c CICCARELLA STEFANIA.

FROSOLONE:
PANIFICIO DA CARMELA;
C. F. FOOD DI FIANI CARMINE.

FOSSALTO:
PANIFICIO PIEDIMONTE GIOVANNI.

AGNONE:
PANIFICIO PASTICCERIA LA SPIGA D’ORO;
FORNO LA BOTTEGA DEL PANE;
PANIFICIO PASTICCERIA ALTO MOLISE di DI LULLO GIULIANO & C S.N.C;
FORNO A LEGNA PATRIARCA ANTONINO.

Il nostro grazie agli artigiani del pane che hanno prontamente accolto il progetto e a tutti coloro che daranno il proprio contributo a questa importante iniziativa tanto fondamentale per la vita di tante famiglie della nostra comunità diocesana, perché, come scriveva il Vescovo don Tonino Bello:

«Il pane, più che per nutrire, è nato per essere condiviso.

Con gli amici, con i poveri, con i pellegrini, con gli ospiti di passaggio. 

Spezzato sulla tavola, cementa la comunione dei commensali.

Deposto nel fondo di una bisaccia, riconcilia il viandante con la vita.

Donato a chi bussa di notte nel bisogno, oltre a quello dello stomaco,
placa anche la fame dello spirito,
che è fame di solidarietà».

Grazie a tutti
Sac. Alberto Conti
Direttore Caritas Trivento

Condividi con i tuoi amici!